I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Emergenza 118Numero Verde 800 221 290Cup 050 995 995

Cartella clinica

Le cartelle cliniche devono essere richieste esclusivamente allo sportello aperto al pubblico presso la portineria centrale del Presidio Ospedaliero di Pontedera (via Roma 147) con orario 8,30 – 13,30 dal lunedì al sabato, oppure inviando il modulo via fax allo 0587 273372.

E' importante presentare la richiesta con tutta la documentazione sotto riportata.

Il tempo di attesa per il rilascio è di 7 giorni se la cartella è presente in archivio, altrimenti se è ancora in reparto può richiedere più giorni in attesa delle risposte di alcuni esami e del completamento della stessa da parte dei medici.

Il costo di una copia della cartella clinica è di:

  • euro 20,00 per ogni copia di cartella clinica fino a 200 pagine;
  • euro 40,00 per ogni copia di cartella clinica superiore a 200 pagine e fino a 500;
  • euro 50,00 per ogni copia di cartella clinica superiore a 500 pagine;
  • euro  5,00 per ogni copia di Verbale/Referto di Pronto Soccorso e di O.B.I. di P.S.;

  A tali tariffe devono essere aggiunti euro  5,00  nel caso di spedizione postale.

Gli importi richiesti devono essere corrisposti dal cittadino al momento della richiesta o comunque prima del ritiro della documentazione.

Il pagamento del ticket (non esentabile) può essere effettuato presso:

  • Il C.U.P. (via Fleming 1);
  • Ad un qualsiasi ufficio postale su c/c n. 12737565 intestato a Azienda USL 5 di Pisa zona Valdera, Pontedera, Direzione Sanitaria;
  • Presso la banca del Presidio Ospedaliero;
  • Allo sportello automatico (al 1° piano del P.O.).

Chi richiede la cartella clinica via fax deve allegare allo stesso la copia del pagamento del ticket e documento di riconoscimento dell'intestatario della cartella clinica.

Per informazioni rivolgersi al numero 0587 273234 (dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00).

Protocollo 

  1. La cartella clinica è rilasciata al paziente che la richiede;
  2. Nel caso che il paziente sia minorenne la cartella viene rilasciata ad un genitore (o a chi ne fa le veci) o tutore, previa compilazione dell’apposita autocertificazione;
  3. In caso di impedimento dell’intestatario questi può delegare chiunque sia alla richiesta sia al ritiro della propria cartella;
  4. Nel caso in cui il paziente non sia in grado di firmare, la cartella può essere rilasciata al soggetto che ne risulta il tutore, previa compilazione dell’apposita autocertificazione;
  5. Nel caso in cui il paziente sia deceduto la cartella può essere rilasciata ad un legittimo erede, previa compilazione dell’apposita autocertificazione;  
  6. La cartella viene sempre rilasciata all’Ufficio Affari Legali, all’INAIL ed alle autorità giudiziarie previa comunicazione al Direttore del Servizio;
  7. Qualsiasi soggetto (medico curante, ente assistenziale, legale ecc.) può richiedere la copia della cartella presentandosi con delega dell’assistito;
  8. Per altri casi che non fossero previsti dal presente protocollo è possibile conferire con il Direttore del Servizio;
  9. Tutte le deleghe e le autocertificazioni devono essere accompagnate dai documenti dell’intestatario della cartella e del soggetto che la richiede e/o ritira;
  10. Le cartelle non ritirate entro 60 giorni dalla fotocopiatura vengono riarchiviate, ed al bisogno dovrà essere ripetuta l’intera procedura (pagamento compreso).

banco popolare