Emergenza 118Numero Verde 800 221 290Cup 050 995 995

Assistenza territoriale e domiciliare

Assistenza territoriale

In ambito territoriale il Distretto coordina tutte le azioni mirate ad una completa presa in carico dell'utente, sia riguardo i bisogni sanitari sia per quanto riguarda la situazione sociale.

Assistenza domiciliare e assistenza domiciliare integrata (ADI)

Sono il nodo dell'assistenza territoriale che garantisce una continuità di cure, anche di livello ospedaliero, a domicilio dell'utente. Nell'ambito dell'assistenza domiciliare è prioritario un intervento ad alta integrazione tra servizio sociale e sanitario per garantire un programma personalizzato che tenga conto dei bisogni complessivi del cittadino.
E' possibile attivare i servizi di Assistenza Domiciliare (per coloro che hanno problemi temporanei di deambulazione), e Assistenza Domiciliare Integrata (per pazienti oncologici o con gravi patologie croniche che fino ad ora avevano, quale unica possibilità terapeutica il ricorso a continui ricoveri ospedalieri) attraverso l'ospedale, al momento delle dimissioni, il Medico di famiglia, il Pediatra di Libera Scelta o su segnalazione di un operatore del Distretto, dell'Utente o di un suo familiare.

Ricovero temporaneo in Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA)

Tale servizio è previsto quando il paziente necessita di un ricovero stabile in una struttura socio-sanitaria. Le strutture si dividono in Residenze Assistenziali per autosufficienti, Residenze Sanitarie Assistenziali per soggetti non autosufficienti. In alternativa al domicilio dell'utente, in determinati casi di necessità, sono riservati in RSA posti letto per ricoveri temporanei.
Qualora l'Utente sia stabilmente inserito in un nucleo familiare, al fine di acquistare autonomia e per l'inserimento sociale sono previsti appositi centri per disabili e anziani che prevedono la presenza in regime diurno degli ospiti.

Ospedale di Comunità

In questa struttura è prevista l'erogazione dell'assistenza nei casi in cui per problematiche sociali, familiari o logistiche, non è possibile attivare il percorso dell'assistenza domiciliare integrata. All'Ospedale di Comunità si accede attraverso proposta del Medico di Famiglia ed autorizzazione del medico del Distretto.
Il responsabile clinico del paziente ricoverato nell'Ospedale di Comunità è il Medico di Famiglia.
 
Hospice
L'Hospice dell'ASL 5 ha sede a Pisa, presso il Centro Polifunzionale di via Garibaldi. Esso è dedicato alle persone in fase avanzata di malattia, attualmente è l’unica offerta residenziale della provincia e rappresenta un punto importante della rete assistenziale che l’ASL 5.



Logo Servizi Sanitari Toscana Logo RTRT  ITT